Phoenix Burn deck Allegiance Magic the Gathering Arena

Phoenix Burn deck Allegiance Magic the Gathering Arena

Attiva le notifiche di questo sito per ricevere un pop-up quando scrivo nuovi articoli e ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE per vedere i mazzi che sto giocando

In genere si pensa al monorosso come un mazzo facile, che possono giocare tutti. Questo è il monorosso più difficile da giocare dell’ultimo periodo di Magic. Proprio per questo motivo è molto appagante vincere con esso. Il gameplay ricorda molto STORM, ma senza necessariamente essere costretti a fare tutti i danni in un unico turno. Vediamo le carte che compongono il mazzo:

Phoenix Burn deck Allegiance Magic the Gathering Arena

Phoenix Burn deck Allegiance Magic the Gathering Arena

3 Warlord’s Fury (DAR) 151
1 Lightning Strike (XLN) 149
18 Mountain (RIX) 195
4 Crash Through (M19) 133
4 Guttersnipe (M19) 145
4 Shock (M19) 156
4 Tormenting Voice (M19) 164
4 Arclight Phoenix (GRN) 91
3 Electrostatic Field (GRN) 97
2 Risk Factor (GRN) 113
4 Runaway Steam-Kin (GRN) 115
4 Light Up the Stage (RNA) 107
4 Skewer the Critics (RNA) 115
1 Mountain (RNA) 263

Per far si che la “stormata” abbia effetto servono [card]Guttersnipe[/card] e/o [card]Electrostatic Field[/card]. A darci mana per aumentare il numero di spell che riusciremo a fare in un turno c’è [card]Runaway Steam-Kin[/card], il resto sono un misto di peschini e danni. [card]Arclight Phoenix[/card] entra gratis ed è un validissimo aiuto sia quando l’avversario ha molti removal, sia quando guadagna vite. Nella maggior parte dei casi si riesce a vincere di quarto-quinto turno, a seconda di quante removal troviamo contro. Tutto ciò lo rende un mazzo molto divertente da giocare con una discreta percentuale di vittorie e partite brevissime. Lo trovo migliore rispetto al monorosso classico per farmare.

Per avere successo con questo deck bisogna saper valutare bene le proprie risorse, qualsiasi spreco può costare la partita. Gli spari DEVONO andare il più possibile in faccia al nemico, ma ci sono rare eccezioni: le creature che fanno guadagnare punti vita, pezzi fondamentali per il gioco dell’avversario o planeswalker che altrimenti rendono la partita impossibile.

Phoenix Burn deck Allegiance: Matchup

Ancora non ci sono tante liste a cui fare affidamento, ma vi posso dare delle linee guida: questo mazzo sta bene contro tutti quei mazzi che non interaggiscono troppo con le vostre creature. Bant Fog, Weenie, Selesnya Token, Vannifar sono i mazzi di cui sto parlando. La mia percentuale di vittorie contro di essi è superiore all’80%. Ha invece più difficoltà se si trova come avversario un mazzo control. Gli aggro invece sono fattibili, anche sul mirror (monorosso non storm) ho buonissime percentuali.

Phoenix Burn deck Allegiance Magic the Gathering Arena