Izzet Spell Magic the Gathering Arena

Izzet Spell Magic the Gathering Arena

Abbiamo visto Izzet Spell in tutte le salse, la versione control, la versione aggro con le fenici, le fenici con il nero e chi più ne ha più ne metta. Questa lista ha qualcosa in più, qualcosa che non si può capire se non la si prova! Non sono mai stato un grande estimatore di questo archetipo perchè ero sempre riuscito a sovrastarlo con gli altri 2 mazzi che gioco maggiormente: Golgari e White Weenie. Nel video capirete perchè questa versione sta sopra a tutte!

Attiva le notifiche di questo sito per ricevere un pop-up quando scrivo nuovi articoli e ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE per vedere i mazzi che sto giocando

Izzet Spell Ravnica Allegiance Magic the Gathering Arena

Izzet Spell Dicembre 2019 Magic the Gathering Arena

4 Enigma Drake (M19) 216
4 Chart a Course (XLN) 48
4 Sulfur Falls (DAR) 247
4 Steam Vents (GRN) 257
1 Dragonskull Summit (XLN) 252
4 Crackling Drake (GRN) 163
3 Pteramander (RNA) 47
3 Dive Down (XLN) 53
3 Spell Pierce (XLN) 81
4 Opt (DAR) 60
4 Shock (M19) 156
4 Lava Coil (GRN) 108
4 Discovery // Dispersal (GRN) 223
1 Beacon Bolt (GRN) 154
1 Niv-Mizzet, Parun (GRN) 192
2 Island (XLN) 264
1 Island (RNA) 261
3 Island (M19) 267
1 Island (DAR) 255
2 Mountain (XLN) 272
1 Mountain (RIX) 195
2 Mountain (M19) 273

1 Niv-Mizzet, Parun (GRN) 192
2 Ral, Izzet Viceroy (GRN) 195
2 Fiery Cannonade (XLN) 143
1 Negate (RIX) 44
2 Disdainful Stroke (GRN) 37
2 Entrancing Melody (XLN) 55
1 Treasure Map (XLN) 250
4 Raptor Hatchling (XLN) 155

Quindi qual’è la grande novità? Ci sono due punti focali su cui soffermarsi: la difesa delle nostre creature con [card]Spell Pierce[/card] e [card]Dive Down[/card], e l’aggiunta di [card]Niv-Mizzet, Parun[/card]! Nel video mi vedrete fare degli OTK anche con solo un [card]Niv-Mizzet, Parun[/card], un draghetto e un paio di spell.

Perchè non giocare le [card]Arclight Phoenix[/card]? Perchè sono le carte che tutti si aspettano! Immaginate di giocare contro un Rosso che ha [card]Lava Coil[/card], non credete che si terrà in mano questa spell in attesa di una fenice? Quando all’ultimo si deciderà ad usarla su un nostro draghetto sarà troppo tardi.

L’approccio allo stile di gioco è leggermente diverso rispetto alla versione di Guild of Ravnica. La priorità non è pescare il più possibile per andare a cercare le [card]Arclight Phoenix[/card], ma difendere i Draghetti e togliere permanenti avversari solo quando strettamente necessario.

[card]Pteramander[/card] si è conquistato di diritto un posto insieme agli altri draghetti. In questa versione non abbiamo necessità di scartare, dunque una buonissima giocata può essere [card]Pteramander[/card] al turno 1 e [card]Chart a Course[/card] al turno 2 dopo l’attacco. Il fatto che diventi 5/5 lo protegge da [card]Lava Coil[/card] e [card]Find // Finality[/card]. Niente male davvero!

Come mai una terra aggiunge nero? In rare occasioni si può giocare [card]Discovery // Dispersal[/card] Dispersal per togliere un permanente all’avversario e attaccare agevolmente con i nostri Drakes. Può funzionare contro i mazzi control per togliere un planeswalker o contro Sultai Aggro per togliere [card]Carnage Tyrant[/card].

[card]Ral, Izzet Viceroy[/card] è una carta che sto testando, così come [card]Murmuring Mystic[/card]. In alcuni casi preferisco la prima, in altri la seconda. Hanno utilità completamente differenti: [card]Ral, Izzet Viceroy[/card] fa vantaggio carte, [card]Murmuring Mystic[/card] fa vantaggio sul campo di battaglia. Il [card]Murmuring Mystic[/card] è molto più semplice da difendere e spesso ci mette meno tempo a vincere le partite rispetto a [card]Ral, Izzet Viceroy[/card]. Tuttavia [card]Ral, Izzet Viceroy[/card] sinergizza meglio con le altre creature fornendo sempre nuove spell e alimentando il cimitero. Diciamo che è una variabile su cui si può discutere.

L’ultima carta che si vede poco è [card]Entrancing Melody[/card]. E’ una carta molto flessibile che può rubare quasi tutto. Il meta è popolato principalmente da Aggro quindi prendere la migliore creatura avversaria a 2 o 3 mana può far guadagnare tantissimo tempo. Il mazzo contro cui è più forte è senza dubbio Izzet, il mazzo invece su cui ci piace meno è Golgari perchè le loro creature attivano i loro effetti quando entrano in campo.

[card]Raptor Hatchling[/card]??? In qualsiasi matchup con creaturine piccole, come il White Weenie, ma anche i nuovi mazzi con [card]Hero of Precinct One[/card], il Raptor da il meglio di se. Può bloccare bene una creatura insieme a [card]Dive Down[/card], creando un validissimo 3/3. Non ci interessa se muore da [card]Fiery Cannonade[/card] o da altre rimozioni, l’importante è che muoia subendo danno. Quindi evitiamo di giocarlo contro Sultai Aggro e Control.

Izzet Spell: Costruire il mazzo

Sono sicuro che avete già tantissime delle carte del mazzo: [card]Enigma Drake[/card], [card]Lava Coil[/card], [card]Shock[/card], [card]Chart a Course[/card], [card]Spell Pierce[/card] e [card]Ral, Izzet Viceroy[/card] sono state regalate nei mazzi iniziali. La carta fondamentale da creare è [card]Niv-Mizzet, Parun[/card]! Non ci sono scuse per non utilizzare delle wildcard su di esso: è una creatura che fa i buchi, che si stia giocando contro aggo o control. [card]Entrancing Melody[/card] e [card]Treasure Map[/card] sono meno indispesabili anche rispetto alle terre, quindi potete lasciarvele all’ultimo. Completate da subito il set di creature prima di iniziare a giocare questo mazzo, subito dopo pensate alle difese e infine ai pescanti.

Izzet Spell: Matchup

Il bello è che non riesco ad immaginare un matchup contro cui questo mazzo soffra. I draghetti sono delle ottime difese contro aggro, [card]Niv-Mizzet, Parun[/card] è probabilmente la creatura più forte del momento da giocare contro deck control. Le possibilità di avere queste carte in mano quando più ci servono sono altissime perchè abbiamo tantissimi peschini. I peschini ci aiutano molto per prevenire sia il Flood (abbondanza di terre), sia lo Screw (carenza di terre) e oltretutto sinergizzano alla grande con le nostre creature. Ovviamente può capire che il mazzo non giri, ma ha tutte le potenzialità di performare benissimo in qualsiasi situazione.
Una delle carte che mi ha dato più fastidio è [card]Carnage Tyrant[/card], ma può essere bloccata tranquillamente da un draghetto. Diventa un serio problema solo se siamo bassi di vite. In generale anche contro il rosso finire troppo bassi di vite ci espone a dei rischi non indifferenti, ma con qualsiasi mazzo se l’avversario gioca monorosso e ha una curva perfetta si può far ben poco.

Izzet Spell Magic the Gathering Arena

Giochi anche alla versione cartacea del gioco? Ecco come posso aiutarti a risparmiare!
Box delle ultime espansioni in offerta a 90€
Carte singole con il 20% di sconto

15 commenti su “Izzet Spell Magic the Gathering Arena

  1. Lo sto provando anche io e devo dire che il deck è ben bilanciato l’unica cosa che non mi convince molto sono i 3 spell pierce e 1 Search for Azcanta.

    Magari provo 2 x spell pierce e 2 x essence scatter che possono magari aiutare nelle fasi iniziali quando dobbiamo ancora carburare.

    1. E’ veramente un gran mazzo 🙂
      Per quanto riguarda Azcanta non sono mai riuscito ad utilizzarla come terra per pescare, ma è forte avere per rampare ed avere un mana in più. Soprattutto se si ha Niv in mano.
      Essence Shatter non saprei, sicuramente da provare, sarebbe forte contro golgari perchè non permetti alle sue creature di attivare l’abilità quando entrano in campo. In tutti gli altri casi penso sia meglio lightning strike…

    1. Ciao Francesco, se hai giocato anche durante la Closed Beta avrai ricevuto una mail dalla wizard con un codice. Inserendo il codice nel gioco ti vengono regalati Ral, Vraska e Teferi. In ogni caso se non dovessi avere planeswalker e vuoi giocare questo mazzo non preoccuparti, non è strettamente necessario. Io stesso ero indeciso se sostituirlo con un Murmuring Mystic…

        1. Secondo me possono coesistere nel mazzo, ma non è necessario averli entrambi in campo. Se lancio il Mistico, il turno dopo non vorrò mai tappare 5 mana per giocare Ral, preferirò sicuramente castare tante spell. Se ho lanciato Ral prima del mistico, allora significa che non avevo bisogno di difenderlo. In ogni caso quest’ultima ipotesi è la migliore plausibile. Avere un Ral in campo che non necessitava difese e un Mistico che spamma pedine significa che la vittoria è molto vicina 🙂

  2. Con questa versione ho fatto silver. Ho tolto Search for Azcanta, anche se è la mia carta preferita, per un terzo lightning strike. Lo trovo più consistente da avere per controllare la board e anche per finire le partite.
    Il mazzo è molto più solido delle altre versioni al momento.

    1. Complimenti! Si è giustissimo fare le modifiche che si ritengono più opportune, Search for Azcanta è sicuramente una carta “Borderline” per questo mazzo, in generale più utile contro control rispetto agli aggro. Dal momento che su MTG Arena ci sono moltissimi aggro hai fatto un’ottima scelta 😉

  3. Buon mazzo, ci ho 3 volte di fila 7 vittorie in constructed tuttavia vi ho apportato qualche modifica… Ci ho aggiunto Sarkhan che va in combo con Niv-Mizzet, spesso a 5 mana mettere in campo niv e avere 1 mana open per Immergersi mi ha fatto chiudere il game. Ho aggiunto 1 Immergersi 1 Negare 2 Cannonata fiammante 1 Spira di Lava e -1 ad opzione, shock, enigma drake, perforamagie,colpo di fulmine. Devo dire che mi trovo benissimo con la cannonata che aiuta moltissimo contro token ed aggro in generale.

  4. Scusate ma io ho un grosso problema con arena. Il 70% delle volte le pescate iniziali , sono istantanei rossi con 3 isole in mano o full istantanei blu con 3 montagne in mano. Inoltre succede spesso che mulligo anche 3 volte e la mano peggiora , magari con 1 isola e 4 carte rosse , speranzoso tengo per non mulligare troppo e non pesco terre per i prossimi 5 turni. O a fine partita ho 14 terre e conitnuo a pescare terre. Queste cose succedono con un’altissima frequenza. Può essere un problema del mazzo che ci sono troppe terre o un problema del mescolatore stesso?

I Commenti sono chiusi.