Feather decklist Boros e Naya Aggro Historic

Feather decklist Boros Aggro Historic Guida

Da War of the Spark si vede occasionalmente questo mazzi entrare nel Top8 di medi e grandi tornei. Boros, grazie a [card]Feather, the Redeemed[/card] e [card]Dreadhorde Arcanist[/card] ha un nuovo archetipo di aggro che si basa sul lanciare magie a basso costo di mana che bersagliano le nostre creature. Prima i così detti “buff” (magie che potenziano le creature) erano utilizzate quasi unicamente in Draft come “combat trick” poichè troppo rischiose da giocare con avversari che giocano molte rimozioni.

Feather decklist Boros Aggro Historic Guida

Perche nessuno giocava i Buff?
Esempio: io attacco con una creatura 1/1, l’avversario blocca con un 2/2, io lancio una [card]Crescita Gigante[/card] che trasforma la mia creatura in un 4/4 che dovrebbe uccidere il 2/2 avversario, ma l’avversario può lanciare in risposta una rimozione che farebbe fare un comodo 2×1 in termini di vantaggio carte all’avversario.

[card]Feather, the Redeemed[/card] e [card]Dreadhorde Arcanist[/card] sono le carte perfette per ottenere un vantaggio carte dai buff dal momento che permettono di rigiocare più volte le carte che bersagliano le nostre creature. Vediamo come comporre questo tipo di mazzo sia nella versione Boros, sia nella versione con Naya che aggiunge una carta verde:

Feather decklist Boros Aggro Historic Guida

Feather decklist Boros Aggro Historic Guida
In più vengono estratti 10 codici mensilmente. Segui l’estrazione sul canale Youtube, in alternativa i nomi dei partecipanti vengono scritti anche su Twitter e Facebook.
MAINBOARD

1 [card]Ajani, Adversary of Tyrants[/card]
3 [card]Gideon Blackblade[/card]
4 [card]Adanto Vanguard[/card]
4 [card]Dreadhorde Arcanist[/card]
4 [card]Feather, the Redeemed[/card]
2 [card]Legion Warboss[/card]
4 [card]Tenth District Legionnaire[/card]
4 [card]Defiant Strike[/card]
4 [card]Gods Willing[/card]
4 [card]Reckless Rage[/card]
4 [card]Shock[/card]
4 [card]Clifftop Retreat[/card]
3 [card]Mountain[/card]
7 [card]Plains[/card]
4 [card]Sacred Foundry[/card]
4 [card]Temple of Triumph[/card]

SIDEBOARD

1 [card]Ajani, Adversary of Tyrants[/card]
2 [card]Demystify[/card]
2 [card]Dire Fleet Daredevil[/card]
2 [card]Ixalan’s Binding[/card]
2 [card]Lava Coil[/card]
3 [card]Prison Realm[/card]
3 [card]Tocatli Honor Guard[/card]

Feather decklist Boros Aggro: Scelta delle carte

[card]Dreadhorde Arcanist[/card] e [card]Feather, the Redeemed[/card] abbiamo detto che sono la chiave del mazzo. L’arcanista attiva qualsiasi magia nel cimitero poichè sono tutte a costo di mana 1, questo consente anche di poterle spammare su [card]Feather, the Redeemed[/card] per riprenderle in mano alla fine del turno. [card]Tenth District Legionnaire[/card] è un’altra creatura molto interessante per questo archetipo. Si potenzia facilmente e permette di filtrare le pescate. [card]Adanto Vanguard[/card] come sappiamo è una buonissima creatura per i mazzi aggro, in particolare per la sua resistenza alle rimozioni. [card]Legion Warboss[/card] è incredibilmente veloce nell’infliggere tantissimi danni quando l’avversario non ha creature in gioco.

Tra le spell la prima da nominare è senza dubbio [card]Gods Willing[/card]! Se giocate da diversi anni saprete bene che quando escono carte come questa in standard è automatico che i mazzi aggro ne abusino. Proteggere una creatura da una rimozione ad un mana è portentoso per i mazzi aggro, pensare che oltre a questo si possa anche avere una previsione della prossima pescata è ancor più incredibile. M20 ha dato una singola carta a questo mazzo, ma è una carta chiave che può fare la differenza portando il mazzo Feather ad essere temibilissimo.

[card]Defiant Strike[/card] è la carta perfetta per bersagliare [card]Feather, the Redeemed[/card] ed iniziare a pescare come se non ci fosse un domani. [card]Reckless Rage[/card] è una carta un po’ rischiosa, ma che che di base può essere giocata con qualsiasi creatura in campo. L’indistruttibilità di [card]Gideon Blackblade[/card] ci tranquillizza nell’evitare di perdere risorse al cast di questa magia.

Visto che l’abbiamo nominato [card]Gideon Blackblade[/card] è un meraviglioso match-winner. Aumenta la pressione sull’avversario e si protegge bene donando “vigilance” alle nostre creature per mantenerlo sempre coperto da attacchi nemici. [card]Ajani, Adversary of Tyrants[/card] potenzia o rianima le nostre creature.

Perchè consiglio di imparare a giocare questo mazzo?
In autunno con la rotazione gran parte dei mazzi che fanno parte della cerchia dei TIER attuali perderà gran parte delle carte giocate, questo archetipo invece ha solo una paio di carte che usciranno dallo standard e per altro sono molto semplici da rimpiazzare. Ci sono buone chance che questo deck diventi un TIER1 di Ottobre.

L’importanza dello Scry

Questo mazzo se la gioca bene con quasi tutti i mazzi del meta. Uno dei suoi problemi principali è la stabilità, se non capitano le carte chiave del deck o se vengono prontamente rimosse si può concedere subito. Come velocità di gioco si può paragonare al Monorosso, ma ha delle potenzialità decisamente maggiori.

Partiamo dalla mano iniziale che deve avere sempre un minimo di 2 terre e 2 creature. Gideon potremmo considerarlo come una creatura in questa circostanza. Scry è l’abilità fondamentale che bisogna utilizzare con parsimonia ed intelligenza per evitare che il mazzo si inceppi.
Cosa voglio andare a trovare con lo Scry? Può sembrare una risposta scontata, ma andremo a cercare sempre ciò che ci manca. La priorità numero uno è avere almeno una fonte di mana bianco e una di mana rosso. Poi si passa alle creature: devono sempre essere almeno una in più rispetto alle magie in mano. Infine cerchiamo le magie se e solo se abbiamo già abbastanza terre e abbastanza creature.

Come vincere facilmente anche nei Draft:

Sideboard

[card]Ajani, Adversary of Tyrants[/card] è utile sia se l’avversario è un control, sia contro i mazzi midrange.
[card]Demystify[/card] per togliere [card]Experimental Frenzy[/card], [card]Wilderness Reclamation[/card] e cose simili.
[card]Dire Fleet Daredevil[/card] molto forte in mirror match e se l’avversario gioca rosso.
[card]Ixalan’s Binding[/card] impedisce agli avversari di giocare le combo più disparate, in generale è una carta versatile anche se un po’ lenta.
[card]Lava Coil[/card] per evitare la recursion del cimitero di creature fastidiose.
[card]Prison Realm[/card] la migliore carta bianca per sbarazzarsi di planeswalker avversari.
[card]Tocatli Honor Guard[/card] la migliore side contro Golgari ed Elementali che hanno molte creature che hanno effetti all’ingresso in campo.

Quali carte togliamo?

[card]Legion Warboss[/card] contro aggro e midrange, va rimpiazzato con altre creature.
[card]Reckless Rage[/card] e [card]Shock[/card] quando dobbiamo inserire una magia non creatura, a seconda se l’avversario ha creature piccole o grandi.

Feather decklist Naya Midrange Historic Guida

Perchè aggiungere il terzo colore a questo mazzo aggro? Alcuni giocatori hanno scoperto l’importanza di carte come [card]Stagione della Crescita[/card]. Questo incantesimo sinergizza con ogni carte del deck, stabilizzando le pescate quando evochiamo e ciclando le magie quando buffiamo una creatura. Non ci sono altre carte da mettere in main, ma in side abbiamo a disposizione ottime carte come [card]Knight of Autumn[/card] e [card]Collisione // Colosso[/card].

MAINBOARD

2 [card]Luce Tutelare[/card]
2 [card]Integrità // Intervento[/card]
2 [card]Gideon della Blackblade[/card]
4 [card]Stagione della Crescita[/card]
4 [card]Furia Incauta[/card]
4 [card]Colpo Sprezzante[/card]
4 [card]Volere degli Dei[/card]
2 [card]Guardia d’Onore di Toxatli[/card]
4 [card]Legionaria del Decimo Distretto[/card]
4 [card]Arcanista dell’Orda Atroce[/card]
4 [card]Feather, la Redenta[/card]
2 [card]Terreno Calpestabile[/card]
3 [card]Pianura[/card]
3 [card]Boschetto di Petali Solari[/card]
4 [card]Rifugio in Cima al Dirupo[/card]
4 [card]Fonderia Sacra[/card]
4 [card]Giardino del Tempio[/card]
4 [card]Tempio del Trionfo[/card]

SIDEBOARD

1 [card]Spira di Lava[/card]
1 [card]Grazia Sanatrice[/card]
3 [card]Cavaliera dell’Autunno[/card]
2 [card]Gabbia del Becchino[/card]
3 [card]Spazzata Fiammeggiante[/card]
1 [card]Friggere[/card]
1 [card]Collisione // Colosso[/card]
1 [card]Decreto Devoto[/card]
1 [card]Luce Tutelare[/card]
1 [card]Guardia d’Onore di Toxatli[/card]

Avere 3 colori rallenta il mazzo, così come perdere un turno per lanciare un incantesimo fortissimo come [card]Stagione della Crescita[/card] che però non aggiunge nulla in termini di aggressività nell’immediato. Il risultato è che il mazzo passerà da Aggro a Midrange, rinunciando a partite più veloci, in favore di una maggiore stabilità e longevità.

Perchè dovrei preferire un mazzo Midrange ad un Aggro? La prima risposta dovrebbe sempre: “perchè mi piace più questo tipo di gioco”. La risposta Tecnica è che i Midrange si comportano meglio contro gli Aggro e i Control, peggiorando invece il matchup contro i combo. A seconda del meta possiamo decidere di giocare questa variante che bisogna ammettere che è particolarmente soddisfacente se il mazzo gira come dovrebbe 🙂 .

Feather decklist Boros Aggro Historic Guida