Bant Arkbow Standard e Historic Guida al deck

Bant Arkbow Standard e Historic Guida al deck

Sono un fermo sostenitore dell’affermazione: quando si gioca bisogna divertirsi, ognuno ha dei modi diversi per farlo, c’è chi si diverte solo quando vince, c’è chi si diverte braccando l’avversario impedendogli di giocare, c’è a chi piace vincere battendo l’avversario sul tempo con dei mazzi veloci. Ciò che piace a me è avere tante scelte diverse, prendere il mazzo in mano e trovare la carta più adatta contro ogni avversario, ad esempio ho sempre giocato [card]Survival of the Fittest[/card] quando esisteva l’esteso con le multilande, è stato amore a prima vista con [card]Birthing Pod[/card] e tutte le carte affini. Onestamente non ritengo che ci siano le possibilità in questo meta di giocare mazzi incentrati su [card]Prime speaker Vannifar[/card] o su [card]Enigmatic Incarnation[/card], ma [card]Vivien’s Arkbow[/card] è un ottimo compromesso. Partendo da un più conosciuto Simic Flash, si può aggiungere il bianco per creare un deck che abbia delle caratteristiche di controllo, ma basandosi sulle creature.

Bant Arkbow Standard e Historic Guida al deck

Bant Arkbow Standard e Historic Guida al deck
In più vengono estratti 10 codici mensilmente. Segui l’estrazione sul canale Youtube, in alternativa i nomi dei partecipanti vengono scritti anche su Twitter e Facebook.

IMPORTA IL DECK IN INGLESE

4 Breeding Pool (RNA) 246
3 Deputy of Detention (RNA) 165
2 Forest (ELD) 269
4 Frilled Mystic (RNA) 174
4 Gilded Goose (ELD) 160
1 Glacial Fortress (XLN) 255
3 Hallowed Fountain (RNA) 251
4 Hinterland Harbor (DAR) 240
3 Knight of Autumn (GRN) 183
3 Leyline of Anticipation (M20) 64
4 Llanowar Elves (M19) 314
4 Nightpack Ambusher (M20) 185
3 Sunpetal Grove (XLN) 257
4 Temple Garden (GRN) 258
3 Temple of Mystery (M20) 255
2 Tolsimir, Friend to Wolves (WAR) 224
2 Trostani Discordant (GRN) 208
4 Vivien's Arkbow (WAR) 181
3 Wicked Wolf (ELD) 181

1 Agent of Treachery (M20) 43
1 Dungeon Geists (M20) 57
2 Lyra Dawnbringer (DAR) 26
3 Questing Beast (ELD) 171
2 Remorseful Cleric (M19) 33
1 Shalai, Voice of Plenty (DAR) 35
3 Shifting Ceratops (M20) 194
2 Wildborn Preserver (ELD) 182

MAINDECK

4 [card]Breeding Pool[/card]
3 [card]Deputy of Detention[/card]
2 [card]Forest[/card]
4 [card]Frilled Mystic[/card]
4 [card]Gilded Goose[/card]
1 [card]Glacial Fortress[/card]
3 [card]Hallowed Fountain[/card]
4 [card]Hinterland Harbor[/card]
3 [card]Knight of Autumn[/card]
3 [card]Leyline of Anticipation[/card]
4 [card]Llanowar Elves[/card]
4 [card]Nightpack Ambusher[/card]
3 [card]Sunpetal Grove[/card]
4 [card]Temple Garden[/card]
3 [card]Temple of Mystery[/card]
2 [card]Tolsimir, Friend to Wolves[/card]
2 [card]Trostani Discordant[/card]
4 [card]Vivien’s Arkbow[/card]
3 [card]Wicked Wolf[/card]

SIDEBOARD

1 [card]Agent of Treachery[/card]
1 [card]Dungeon Geists[/card]
2 [card]Lyra Dawnbringer[/card]
3 [card]Questing Beast[/card]
2 [card]Remorseful Cleric[/card]
1 [card]Shalai, Voice of Plenty[/card]
3 [card]Shifting Ceratops[/card]
2 [card]Wildborn Preserver[/card]

Questo deck è arrivato nelle prime 25 posizioni delle ranked Historic prima di Theros ed ora ha due carte da aggiungere che potrebbero aumentare notevolmente il livello del deck: [card]Dream Trawler[/card] ed [card]Uro, Titan of Nature’s Wrath[/card]. La sfinge ha lo stesso ruolo di [card]Trostani Discordant[/card], ma sia nel guadagnare vite, sia nel chiudere la partita si comporta molto meglio. Il titano invece aiuta nel mettere in campo terre e pescare carte, ma soprattutto dona un senso al folto cimitero che avremo in midgame. Notate bene che Uro per averlo in campo dovremo necessariamente giocarlo nel nostro turno se non avremo in gioco [card]Leyline of Anticipation[/card].

Perchè giocare [card]Vivien’s Arkbow[/card]? Questo artefatto ha 3 compiti: dare imprevedibilità alle nostre giocate, impedire alle creature giocate di essere neutralizzate o di essere bersagliate da spell che non siano istantanei, trasformare ogni carte nella nostra mano in una potenziale minaccia. Ovviamente un [card]Vivien’s Arkbow[/card] giocato di secondo turno è molto difficile da neutralizzare ed è anche relativamente facile da proteggere grazie a [card]Frilled Mystic[/card].

Il mio consiglio quindi è di aggiornare il deck in questo modo:

Bant Arkbow Historic Guida al deck

MAINDECK

4 [card]Breeding Pool[/card]
3 [card]Deputy of Detention[/card]
2 [card]Forest[/card]
4 [card]Frilled Mystic[/card]
4 [card]Gilded Goose[/card]
1 [card]Glacial Fortress[/card]
1 [card]Spark Double[/card]
3 [card]Hallowed Fountain[/card]
4 [card]Hinterland Harbor[/card]
3 [card]Knight of Autumn[/card]
2 [card]Dream Trawler[/card]
4 [card]Llanowar Elves[/card]
4 [card]Nightpack Ambusher[/card]
3 [card]Sunpetal Grove[/card]
4 [card]Temple Garden[/card]
3 [card]Temple of Mystery[/card]
2 [card]Tolsimir, Friend to Wolves[/card]
2 [card]Uro, Titan of Nature’s Wrath[/card]
4 [card]Vivien’s Arkbow[/card]
3 [card]Wicked Wolf[/card]

SIDEBOARD

1 [card]Agent of Treachery[/card]
1 [card]Dungeon Geists[/card]
2 [card]Lyra Dawnbringer[/card]
3 [card]Questing Beast[/card]
2 [card]Remorseful Cleric[/card]
1 [card]Shalai, Voice of Plenty[/card]
3 [card]Shifting Ceratops[/card]
2 [card]Wildborn Preserver[/card]

La carta che personalmente non adoro avere nel deck è [card]Leyline of Anticipation[/card], se da un lato è veramente comodo giocare nel turno dell’avversario con questo tipo di deck, dall’altro in alcuni matchup può trasformarsi in una carta morta che non essendo una creatura, ci limita anche con l’arco in gioco. [card]Vivien’s Arkbow[/card] è fenomenale nell’aiutarci a trovare le carte di cui abbiamo bisogno, durante il turno dell’avversario possiamo decidere di spendere 4, 5 o 6 mana per neutralizzare una magia, rimuovere un permanente o far entrare una minaccia.

La nostra Win Condition preferita è il team di lupi [card]Nightpack Ambusher[/card] + [card]Tolsimir, Friend to Wolves[/card] + [card]Wicked Wolf[/card]. Queste carte in qualsiasi combinazione creano velocemente vantaggio sul board per poi chiudere la partita. Grazie all’arco in ogni turno abbiamo la scelta tra le prime 4-6 carte del deck, rendendo facilissima l’entrata in campo di queste creature. Per giocare bene il mazzo dobbiamo sempre avere delle carte in mano, una volta arrivati a 6 mana non sarà necessario calare altre terre ed ogni pescata (anche una morta) potrà essere scartata con l’arco per trasformarsi in qualcosa di meglio. Un’altra aggiunta che adoro è [card]Spark Double[/card], copiare una nostra creatura è come avere la quinta copia della carta più temibile per il nostro avversario.

Uno dei particolari che rende il mazzo difficile da giocare è il tempismo di attivazione dell’arco: se l’avversario lancia un permanente che vogliamo rimuovere dobbiamo valutare se utilizzare l’arco mentre il permanente è in pila di risoluzione per neutralizzarlo con [card]Frilled Mystic[/card], oppure se ci sono più chance di toglierlo dal campo di battaglia ad esempio con [card]Deputy of Detention[/card]. Nel secondo dovremo attivare [card]Vivien’s Arkbow[/card] dopo che il permanente abbia fatto l’ingresso in gioco. Capire con esattezza le percentuali di trovare la creatura che ci serve è determinante. Inoltre bisogna sapere che se vogliamo utilizzare l’arco per far entrare in campo una creatura dopo la dichiarazione degli attaccanti dell’avversario, bisognerà aspettare che l’opponent entri in questa fase, cliccare l’icona della spada per mantenere la priorità alla fine della fase di attacco per poi utilizzare l’arco e far entrare la creatura in questa fase in modo che poi possa essere dichiarata come bloccante.

Bant Arkbow Standard Guida al deck

MAINDECK

3 [card]Deputy of Detention[/card]
4 [card]Frilled Mystic[/card]
4 [card]Paradise Druid[/card]
1 [card]Spark Double[/card]
3 [card]Knight of Autumn[/card]
2 [card]Dream Trawler[/card]
4 [card]Growth Spiral[/card]
4 [card]Nightpack Ambusher[/card]
2 [card]Tolsimir, Friend to Wolves[/card]
2 [card]Uro, Titan of Nature’s Wrath[/card]
4 [card]Vivien’s Arkbow[/card]
2 [card]Arboreal Grazer[/card]
1 [card]Agent of Treachery[/card]

3 [card]Forest[/card]
1 [card]Plains[/card]
2 [card]Island[/card]
4 [card]Temple Garden[/card]
2 [card]Temple of Mystery[/card]
4 [card]Hallowed Fountain[/card]
4 [card]Fabled Passage[/card]
4 [card]Breeding Pool[/card]

In Standard non avendo gli Elfi di Llanowar dobbiamo impostare un approccio più simile al Simic Ramp: [card]Arboreal Grazer[/card], [card]Growth Spiral[/card] e [card]Paradise Druid[/card] ci garantiscono di avere al più presto 4 mana. Con 4 mana le nostre carte chiave [card]Nightpack Ambusher[/card] e [card]Frilled Mystic[/card] saranno alla nostra portata ed il mazzo inizierà a girare. In fin dei conti il mazzo rimane molto simile alla versione Historic, abbiamo delle difficoltà per quanto riguarda le terre oltre a 4 carte non creatura in più, ma è un prezzo accettabile per lo standard. I mazzi più giocati sono il Monored che riusciamo a contrastare guadagnando molti punti vita ed UW Control contro il quale riusciamo a fare vantaggio carte rendendo inutili le contromagie.

Bant Arkbow Standard e Historic Guida al deck